Commisso e lo stadio: “Ho paura che resti un sogno”

Commisso e lo stadio: “Ho paura che resti un sogno”
Il presidente viola in una lettera a un tifoso: “Un proprio impianto è vitale per società che hanno ambizioni, ma per come si stanno mettendo le cose, per quello che sento e leggo, temo possa essere irrealizzabile”

Gazzetta.it

Share