Juve, De Ligt lascia l’Italia e vola in Olanda durante il coronavirus

Juve, De Ligt lascia l’Italia e vola in Olanda durante il coronavirus
Il difensore è tornato in patria dopo aver passato oltre un mese a Torino durante l’emergenza coronavirus. Sono ora 9 i calciatori stranieri bianconeri ancora fuori dal paese

Gazzetta.it

Share