Ravanelli e Fortunato: “Noi, la Juve, la leucemia”

Ravanelli e Fortunato: “Noi, la Juve, la leucemia”
Penna Bianca era il miglior amico in spogliatoio dello juventino morto il 25 aprile 1995 a 23 anni: “Avevamo un sogno, vincere insieme in bianconero”

Gazzetta.it

Share