Milan, Pioli vinca il tabù del secondo anno

Milan, Pioli vinca il tabù del secondo anno
Il secondo gradino è quello maledetto. Alla seconda stagione in un club mai Stefano ha fatto meglio della prima: o ha peggiorato o è stato cacciato. Questa la sua sfida

Gazzetta.it

Share