Il disagio del dilettante senza il calcio: “E’ come se ci avessero ammazzato”

Alessandro Pozzi gioca in una squadra vicino Roma, ha 16 anni e vive una situazione difficile al pari dei suoi coetanei dopo il blocco dei campionati

Repubblica.it > Calcio

Share