Morgia, una voce dalla Serie D: “Il virus occasione per ristrutturarci”

Il tecnico rappresenta uno dei tanti invisibili del calcio: “Molti calciatori fanno vite da professionista ma guadagnano 700 euro al mese. Ora non prenderanno più neanche quelli. Con l’epidemia il calcio cambierà: meglio un supercampionato europeo e uno italiano”

Repubblica.it > Calcio

Share