Raspadori: “Volevo essere Eto’o. Ora imparo al Sassuolo”

Raspadori: “Volevo essere Eto’o. Ora imparo al Sassuolo”
Il talentino emiliano vuole il bis dopo la rete alla Lazio: “Ero malato di Inter. Un onore il paragone con Berardi”

Gazzetta.it

Share